Storie D'Arte e Artisti

Storie D'Arte e Artisti

Martedì, 20 Ottobre 2020 07:21

Alessandro Della Nave -2013

Scritto da

Meduse dal cielo

Nella personale del giovane fotografo Alessandro Della Nave, “Silenzio nella carne”, la poesia dello sguardo apre inaspettati squarci d’arte, tra i profumi dei libri, in una biblio-fucina di cultura e ispirazione.

Martedì, 20 Ottobre 2020 07:15

La meraviglia ritrovata

Scritto da

La meraviglia ritrovata. I percorsi sensoriali del Teatro Pane e Mate

Nel borgo di Fallavecchia, universi incantati prendono forma invitando curiosi esploratori a toccare, ascoltare, annusare… sciogliere le briglie alla creatività.

Pianura Padana, area Parco del Ticino. Pochi chilometri a sud dall’Abbazia di Morimondo, ai viaggiatori curiosi e senza fretta capita di imbattersi in misteriosi borghi che sussurrano una storia antica.

Lunedì, 19 Ottobre 2020 07:43

Alessandro Sanna - 2016

Scritto da

Dal “segno” all’incanto.

Il Po, colto alla luce dei ricordi e delle stagioni, è il mutevole e poetico protagonista degli acquerelli “narranti” di Alessandro Sanna.

Realtà e visione, racconto per immagini, lento e multiforme, come la corrente del fiume. Il Po attraversato dai popoli, colorato dalle stagioni, animato dalla vita che erompe, velato da nebbie rarefatte, accarezzato nelle sue verità sommerse. Tutto questo (e molto altro) è Fiume lento, di Alessandro Sanna, edito da Rizzoli. Un «impalpabile concerto di armonie», come scrive Ermanno Olmi nella prefazione. Un racconto che fluisce catturando l’occhio e la mente del lettore-osservatore (si potrebbe chiamare “pubblico”), tra luci e foschia, scorci del passato e immaginazione.

Venerdì, 25 Settembre 2020 10:27

In cerca della ressemblance

Scritto da

l’arte di Alberto Giacometti

L’essere umano, carico di tutte le incertezze del Novecento, legato alla realtà da un filamento di materia o avviluppato in un infittirsi di trame

Venerdì, 25 Settembre 2020 10:25

Canto d’amore per la terra

Scritto da

Canto d’amore per la Terra. Genesi, di Sebastião Salgado

Frutto di una profonda passione, Genesi non è un semplice reportage sulle meraviglie del Pianeta, bensì la sintesi e summa di un progetto decennale: canto d’amore per la Terra e i suoi abitanti.

La macchina fotografica è sempre stata per Sebastião Salgado uno strumento di presa di coscienza. Per realizzare un buon servizio bisogna crederci fino in fondo, sembra dirci con le sue scelte il fotografo brasiliano, da sempre propenso a indagare ciò che è ignoto.

Venerdì, 25 Settembre 2020 10:23

Arte al vetriolo

Scritto da

La Satira

Esplosiva, inopportuna, audace: la satira...

Non ammette moderazione. In questo scorcio di secolo segnato da eclatanti attentati alla libertà di espressione, ci addentriamo tra leggendarie riviste di un tempo che fu. Su un campo minato, tra provocazioni e censura.

 

Venerdì, 25 Settembre 2020 10:18

Oltre lo sguardo: Ester Maria Negretti

Scritto da

Oltre lo sguardo: le opere di Ester Maria Negretti

Oggi, a Como, visitiamo l’atelier di un'artista che, nell'originalità del proprio lavoro, svela l’anima arcana dei luoghi e le loro suggestioni profonde.

Venerdì, 25 Settembre 2020 05:07

Regina Josè Galindo

Scritto da

Estoy viva

Il labile confine tra arte e vita. Regina José Galindo: Estoy viva

Quale apporto può dare l’arte al tema della violenza razziale o di genere, del crimine perpetrato, dell’abuso del potere e dell’ingiustizia sociale? È il corpo minuto e fragile dell’artista guatemalteca Regina José Galindo a dircelo, nella mostra Estoy viva.

Sabato, 25 Novembre 2017 10:50

Usami: sarò la tua arte

Scritto da

Il regno della fantasia e del sogno accoglie gli oggetti usati, e un po’ logori, di cui la ragione vorrebbe sbarazzarsi. Il viaggio di oggi ci conduce tra le visioni e i mondi di Andrea Locci. 

Legni bucherellati dai tarli o lavorati dalla natura, camere d’aria di vecchi veicoli, metalli colorati dalla ruggine... Nel caotico mondo dell'usa e getta, c'è chi nei materiali di scarto intravede vite nascoste, e lo fa da tempi non sospetti.

Venerdì, 17 Novembre 2017 14:43

Dalla scenotecnica alla street art: i mondi a colori di Fabio Leonardi

Scritto da

I mondi a colori di Fabio Leonardi

Dalla scenotecnica alla street art: i mondi a colori di Fabio Leonardi

Dall’epica alla favola, dalle immagini di Carosello alle suggestioni del quotidiano: tanti sono gli spunti per Fabio Leonardi, artista livornese che lascia tracce dei suoi mondi creativi nei teatri, nelle gallerie espositive, per le vie e sui muri della città.

La scorsa estate, lo incontrai per caso nel Parco di Arte Contemporanea del Centro Residenziale F. Basaglia di Livorno, storico luogo in cui si sperimenta il valore e la socialità dell’esperienza artistica. Era intento a dipingere una coloratissima tigre su un muro e invitò i miei due piccoli accompagnatori (di 2 e 5 anni) a esprimersi liberamente con gessetti colorati. Fu così che conobbi per la prima volta Fabio Leonardi.

Venerdì, 17 Novembre 2017 14:42

Giuliano Cardella

Scritto da

Tra gioco e inconscio. L’arte di Giuliano Cardella

Oggi scopriamo un microcosmo di forme, composizioni visive e messaggi arcani, usciti dall’immaginazione di un artista che, mentre crea, accoglie il mistero sorridendo.

Sulle tracce dell’arte, seguendo il filo invisibile delle coincidenze e degli incontri fortunati, giungiamo in quel di Lumezzane (Br), in Casa Cardella: luogo dove gli oggetti si trasformano, si uniscono e plasmano per ridefinire un universo colorato e armonico, ricco di suggestioni e spunti sottesi. È qui che Giuliano Cardella vive e crea, in uno spazio artistico che evolve grazie ai guizzi di un estro giocoso e alle intuizioni di un’anima sensibile.

Venerdì, 17 Novembre 2017 14:40

Se telefonando: Antonio Tabucchi e Isabella Staino

Scritto da

Se telefonando… Isabella e l’ombra.

Cosa succede quando un grande autore come Antonio Tabucchi, con il suo tocco intenso ed essenziale, immagina la vita creativa di una pittrice? E quelle parole, attraverso la linea di un telefono, vengono dettate all’artista stessa? Lo chiediamo, dieci anni dopo, alla protagonista del racconto: Isabella Staino.

Venerdì, 17 Novembre 2017 14:38

Poesia dello sguardo: Izis

Scritto da

La mostra di un grande maestro della resa poetica della realtà: il fotografo lituano Izis (Izraelis Bidermanas).

Lucia Valcepina

Scrittrice

Nel caso in cui ti perdi qualche informazione o vuoi solo darci un feedback, per favore sentiti libero di Contattarmi.

Foto di Fabrizio Padovani

www.luciavalcepina.it· Scrittrice ed editor - Contact (c) 2018 Lucia Valcepina
Mario Libera (web deaign)