Precari - Spettacolo teatrale

Spettacolo teatrale per voce e trombone

E se il precariato fosse l’unica condizione stabile?
Riti e desideri della postmodernità,
in un mix di teatro e musica,
fra umorismo e denuncia.

Spettacolo scritto e interpretato da Lucia Valcepina

Con musiche composte ed eseguite da Alessandro Castelli

Regia di Davide Benedetti


Il precariato, fenomeno pervasivo e trasversale, investe da alcuni decenni ogni ambito del vivere. Le trasformazioni economiche che, dagli anni ’80 del secolo breve a oggi, hanno smantellato il vecchio sistema del lavoro subordinato, hanno reso sempre più aleatori i concetti di progettualità e stabilità. Oltre agli effetti disgreganti sul tessuto sociale, il fenomeno ha..

comportato un progressivo appannarsi dei desideri che, di fronte al cinico ripetersi degli eventi, faticano a prendere forma e a imporsi come stimoli all’azione, spesso sostituiti dai surrogati della società postmoderna. 
Lo spettacolo “Precari”, monologo accompagnato dalle musiche beffarde e suadenti di un trombone, porta in luce le contraddizioni cui la generazione dei “Millennials” va incontro nella vita relazionale, lavorativa ed emotiva. La Signorina Precaria protagonista della pièce si dibatte tra indignazione, ironia e timide speranze, cercando di giustificare a se stessa e ai suoi interlocutori muti – dei fiori, un burattino, un coccodrillo di peluche ricordo di un amore – l’impasse che l’attende dopo l’ennesimo colloquio di lavoro. Eppure, quando tutto sembra condurla verso una rassegnata accettazione, qualcosa riaffiora dal fondo: l’eco di un’utopia, il suono di una passione, o forse, la possibilità di una scelta alternativa. 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Lucia Valcepina

Scrittrice

Nel caso in cui ti perdi qualche informazione o vuoi solo darci un feedback, per favore sentiti libero di Contattarmi.

cookie policy

Foto di Fabrizio Padovani

www.luciavalcepina.it· Scrittrice ed editor - Contact (c) 2018 Lucia Valcepina
Mario Libera (web deaign)

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.